Grissini fatti in casa

I grissini fatti in casa sono facili da fare e si conservano a lungo: chiusi nelle bustine per alimenti, mi sono durati una settimana!

Così invece che comprarli al supermercato, me li sono fabbricata da me, giusto per sperimentare cose nuove 🙂 .

Io ho farcito i grissini fatti in casa con semi misti e semi di sesamo, ma potete aromatizzarli anche con olive o rosmarino.

Che ne dite di questa nuova ricetta? Se li provate fatemi sapere come vengono!!!

Suggerimento: fateli sottili, massimo 1 cm di diametro.

grissini fatti in casa

Tempo di preparazione: 1 h e 30 min

Ingredienti (x 6 persone):

  • 500 g di farina “00”
  • 100 g di strutto
  • 250 ml di acqua
  • 15 g di lievito di birra
  • sale qb
  • semolino per spolverizzare
  • semi di sesamo

Acquista su Amazon.it

La preparazione dei grissini fatti in casa è veloce, soprattutto se avete una planetaria che vi fa l’impasto 🙂 .

Sciogliete il lievito di birra in acqua tiepida e unitelo a farina, strutto, sale. Lavorate l’impasto sino a quando non sarà omogeneo.

Lasciate riposare una mezz’oretta.

Aiutandovi con un mattarello, stendete l’impasto dello spessore di 1 cm.

Tagliate dei grissini di circa 1 cm di larghezza e 20 cm di altezza. Arrotolate i grissini fatti in casa in modo grezzo: non devono avere forme regolari.

    

Spennellate i grissini fatti in casa con poca acqua e girateli nei semi di sesamo. Spolverizzate, quindi, con il semolino.

Disponete i grissini fatti in casa su una teglia coperta di carta da forno.

Infornate a 200 °C per 20 minuti sino a quando non inizieranno a dorarsi.

Sfornate i grissini fatti in casa e fateli raffreddare completamente. Buona cucina da Ricette&Papillon!